home AZIENDE Lego: In partenza le campagne natalizie con focus su televisione e digital
0

Lego: In partenza le campagne natalizie con focus su televisione e digital

Carat segue la pianificazione media. Tra le novità il lancio di Nexo Knights

Tra i player di settore incontrati da DailyMedia ad Assogiocattoli non poteva mancare Lego, azienda da sempre sinonimo di creatività e apprendimento per i bambini di tutte le età. Sul fronte comunicazione in vista del Natale, l’azienda ha scelto di puntare su due mezzi: tv e digital. «Tutte le linee godranno di un forte investimento su questi due mezzi – racconta la brand manager di Lego -. Carat è sempre il nostro partner per la pianificazione media, mentre la creatività delle nostre campagne è curata internamente a livello internazionale». Tra le novità, il lancio di Nexo Knights, con cui Lego vuole conquistare il target dei ragazzi tra i 9-14 anni, solitamente più interessati ai videogiochi. «Cerchiamo di farlo con un prodotto innovativo e altamente coinvolgente – spiega la brand manager -, che grazie a un’app permette al bambino di ritrovare online gli stessi cavalieri del playset e di simulare la battaglia, con una perfetta integrazione tra reale e virtuale. La linea è supportata da una campagna tv e digital da metà ottobre, oltre che anche dai cartoon in onda da marzo scorso su Boing e Cartoon Network». Alle bambine tra i 6 e i 12 anni, invece, Lego punta con le Friends, linea che si allarga quest’anno con le Montagne Russe e il set Equitazione: anche per le Friends tv e digital da metà ottobre. Per i bambini, Lego va in tv, già da settembre, con i Ninjago e ancora, da ottobre, con i Lego City, che propone la novità della Caserma della polizia dell’isola e la Motobarca Antincendio, playset legati a Star Wars e per i costruttori più esperti Lego Technic. Quanto ai più piccolini, Duplo gode di una forte spinta sul digitale con app nuove ad hoc. A Duplo si lega, per esempio, la nuova attività “Crea, Scatta e Carica” per invitare i genitori a costruire insieme ai propri figli.