home VIDEO La musica di YouTube è di nuovo visibile in terra tedesca
0

La musica di YouTube è di nuovo visibile in terra tedesca

È stato siglato un accordo con GEMA: pagherà tutti i diritti agli artisti una volta che i loro contenuti saranno veicolati sulla piattaforma

Dopo sette anni di battaglie legali iniziate nell’aprile del 2009, YouTube e GEMA, organizzazione tedesca che riscuote i diritti di autore e autorizza la riproduzione di musica e video – una sorte di SIAE – hanno firmato la pace. In base all’accordo, di cui non sono stati resi noti i dettagli commerciali, oltre 70mila musicisti e cantanti rappresentati da GEMA saranno pagati quando i loro contenuti saranno veicolati sulla piattaforma video di proprietà di Google. Inoltre YouTube potrà introdurre sul mercato europeo più importante in termini economici anche Red, servizio ad abbonamento lanciato di recente negli Stati Uniti. Sembra incredibile ma fino all’annuncio di martedì scorso in Germania era impossibile vedere le clip di star come Katy Perry o di Psy, autore del tormentone nonché filmato più visto di sempre su YouTube “Gnam Gnam Style”. La disputa era cominciata nel marzo 2009, quando le trattative tra YouTube e Gema per i contratti di licenza non erano state rinnovate. Fino a quel periodo, l’intesa tra le due realtà prevedeva il pagamento di una tariffa fissa. Proprio un mancato accordo sull’aumento della tariffa stessa aveva provocato lo “spegnimento” da parte di YouTube, per evitare di incorrere in azioni legali, dei video di 70mila artisti in Germania. “Oggi è un grande giorno per la musica in Germania”, ha detto YouTube. “È una grande vittoria per gli artisti di tutto il mondo, che avranno la possibilità di raggiungere nuovi ed esistenti fan in Germania, guadagnando anche denaro dalla pubblicità sui loro video”.