home MOBILE Instant Insurance, nasce l’app Poleecy
0

Instant Insurance, nasce l’app Poleecy

“Puntiamo, entro la fine del 2018, a vendere 2.500 polizze e a raccogliere investimenti per 1 milione di euro”, afferma il co-founder e Ceo, Elio Mungo

Micropolizze che coprono rischi di breve durata e proposte al cliente in modo automatico. Questa è Poleecy, la nuova piattaforma insurtech – disponibile solo da mobile – che grazie alla geolocalizzazione e alla tecnologia blockchain permetterà di assicurarsi ovunque e in qualsiasi momento. Con Poleecy, non è più il cliente a cercare la polizza più adatta alle sue esigenze ma, tramite sistemi evoluti di algoritmi, di machine learning e motori di ricerca semantici, è la polizza che si propone al cliente automaticamente offrendogli la soluzione migliore e la più conveniente al momento opportuno.

Instant Insurance
Scaricando l’app è possibile acquistare micropolizze legate ai viaggi aerei, alle vacanze, allo sport, e polizze sui rischi da cyber attack su carte di credito e dati sensibili, ma anche micropolizze su auto e trasporto in generale e su qualsiasi oggetto importante. “Siamo la prima startup innovativa nell’ambito dell’instant insurance, vogliamo diventare player digitali e rivoluzionare il modo di fare assicurazioni in Italia” afferma Massimo Ciaglia co-fondatore di Poleecy. “Nel settore assicurativo la vendita di polizze tramite mobile è ancora poco sfruttata, ed è per questo che abbiamo deciso di inserirci in questo mercato e di offrire una piattaforma innovativa e sicura – sottolinea Elio Mungo, CEO e co-fondatore di Poleecy -. Puntiamo, entro la fine del 2018, a vendere 2.500 polizze e a raccogliere investimenti per 1 milione di euro”.

tag: