home MOBILE Hic Mobile lancia tre strumenti per un advertising più efficace e mirato
0

Hic Mobile lancia tre strumenti per un advertising più efficace e mirato

Si tratta del “Retargeting Geo Referenziato”, della “Display Semantica” e dei “Video Sponsorizzati”

Prosegue l’erogazione periodica di prodotti innovativi messi a punto da Hic Mobile, società italiana di “mobile native” specializzata in marketing e advertising su smartphone. Dopo aver introdotto novità all’avanguardia come la tecnologia “Footfall”, che consente di controllare i flussi effettivi di clienti attirati nel punto vendita dai banner cliccati sullo smartphone, è ora la volta della del “Retargeting Geo Referenziato”, della “Display Semantica” e dei “Video Sponsorizzati”, tutti strumenti che rendono l’advertising su dispositivi mobile sempre più mirato ed efficace.

Il “Retargeting Geo Referenziato” è un servizio fornito da Hic Mobile che consente di targettizzare con estrema precisione l’utente sulla base di luoghi specifici indicati dall’azienda cliente – quali ad esempio uno stand fieristico o la location di un convegno medico – per poi sviluppare delle mappature complete dei presenti, ovviamente solo di quelli che hanno il gps attivo. Lo strumento consente all’azienda di mirare le proprie comunicazioni a un preciso cluster di utenti precedentemente individuato grazie alla permanenza in un determinato luogo.

La “Display Semantica” è il sistema più evoluto attualmente disponibile sul mercato che consente di collocare in modo mirato ed efficace le campagne pubblicitarie su siti e app, in base al contesto editoriale. Questa tecnologia è in grado di selezionare siti, app, articoli “a tema” rispetto a determinati concetti e/o parole chiave. L’inserzionista può in questo modo essere sicuro che gli annunci saranno veicolati senza dispersioni, raggiungendo un target di utenti realmente interessati.

Con i “Video Sponsorizzati” è possibile colpire solo utenti a target mentre giocano su determinate app. In questo caso crediti, punti o vite vengono regalati in cambio della visione completa di uno spot, non a utenti indifferenziati, ma solo a utenti in target con il prodotto/servizio pubblicizzato, evitando così ogni tipo di dispersione.

tag: