home AZIENDE GSK affida l’account creativo globale di Panadol a un team di agenzie di WPP
0

GSK affida l’account creativo globale di Panadol a un team di agenzie di WPP

L’annuncio del colosso farmaceutico britannico segue di qualche giorno la scelta di affidare planning e buying mondiali a Publicis. Il nuovo partner è guidato da Konstantin Popovic

GSK – GlaxoSmithKline, colosso farmaceutico britannico ha affidato l’account creativo globale di Panadol a un team di agenzie di WPP. Panadol è un farmaco che ha come principo attivo il Paracetamolo e si usa nel trattamento sintomatico di stati dolorosi acuti (mal di testa, nevralgie, mal di denti, dolori mestruali) e di stati febbrili. In precedenza, le pubblicità del brand erano seguite da Grey, agenzia sempre parte della holding britannica. Il nuovo partner creerà campagne pubblicitarie e contenuti tra advertising, digital e pr. A capo della realtà costituita da WPP per supportare Panadol, ci sarà Konstantin Popovic, in qualità di Chief Executive di un gruppo di agenzie formato da Geometry, Grey, Hill & Knowlton Strategies, Ogilvy Commonhealth e Wunderman. Tutte già nel roster del business consumer healthcare di GSK dal 2016, fatta eccezione per Hill & Knowlton e Wunderman. Tra i brand che fanno parte della divisione, oltre a Panadol, ci sono anche Sensodyne, Parodontax, Poligrip, Voltaren, Theraflu e Otrivin. I vantaggi di un team di agenzie, secondo l’azienda, sono legati soprattutto a una maggiore efficienza e a una minore complessità. L’annuncio segue di pochi giorni la scelta di GSK di affidare il suo media globale a Publicis Media.

GSK Consumer Healthcare

GSK Consumer Healthcare investe in Italia oltre 24 milioni all’anno. È nata nel 2015 da una joint venture con Novartis, completatasi nella primavera 2018: GSK ha infatti acquisito da Novartis le quote di partecipazione rimanenti (pari al 36,5%). A Baranzate (Milano) ha sede il quartier generale dell’Area Sud Europa di GSK Consumer Healthcare. Da Baranzate vengono, infatti, coordinate le attività dell’area, composta da Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, Israele e Malta. In Italia, tra i 20 brand più venduti in famacia, 5 sono GSK: Rinazina, Rinazina Antiallergica, Voltaren emulgel 1%, Pursennid, Voltaren emulgel 2%. A livello globale, il settore Consumer Healthcare di GSK si occupa di farmaci da banco (OTC) e di prodotti di largo consumo per la salute e il benessere e rappresenta, a livello globale, il 26% del turnover aziendale 2017.