home EVENTI Torna la musica dal vivo targata Areaconcerti e Postepay
0

Torna la musica dal vivo targata Areaconcerti e Postepay

Il 29 aprile un nuovo capitolo ideato dalla piattaforma multicanale Postepay Sound 2.0 e dalla social agency leader nelle strategie di music marketing

Non badate ai cieli nuvolosi e tempestosi, la bella stagione è ormai alle porte e con essa la grande musica dal vivo. I motori sono già caldi, soprattutto quelli griffati Postepay Sound 2.0, la piattaforma multicanale digital e social che popola il sito e tutti i canali di comunicazione di Poste Italiane con una serie di contenuti esclusivi prodotti da Onstage, il brand edito da Areaconcerti, social agency leader nelle strategie di music marketing.

Dodici appuntamenti nel 2018

Al centro della content strategy ideata per il progetto, la trasmissione di interi concerti di artisti italiani di forte appeal in diretta streaming sulla pagina Facebook di Postepay, per un totale di dodici appuntamenti che scandiranno il 2018 annullando le distanze tra il luogo fisico di svolgimento del live e il pubblico. Un servizio unico e gratuito dedicato alla numerosa community digital composta dai possessori di carte prepagate Postepay e concepito per dare a tutti i fan della pagina Facebook del brand la possibilità di assistere a eventi spesso sold out utilizzando semplicemente il proprio pc, smartphone, tablet o smart tv.

Il rapper Coez
I primi tre eventi: Coez, The Kolors e Mannarino

Il debutto di Postepay Sound 2.0 è avvenuto il 4 febbraio scorso, in occasione del concerto del rapper Coez al PalaEur di Roma. Ad animare il secondo appuntamento è stata invece la musica del trio partenopeo The Kolors, che il 10 marzo, a poco meno di un mese dalla partecipazione alla 68esima del Festival di Sanremo, ha calcato il palco del Tunnel di Milano per la data meneghina del “Frida Tour”. A riconfermare il successo di questa nuova fase del progetto è stato poi il terzo capitolo del progetto, vale a dire il concerto dell’intenso cantautore Mannarino del 29 marzo al Teatro Geox di Padova.

Tutto pronto per il concerto di Sfera Ebbasta

Il prossimo appuntamento di Postepay Sound 2.0 è fissato per il 29 aprile, in occasione del concerto del rapper milanese e fenomeno della trap italiana Sfera Ebbasta al Fabrique di Milano.

Le origini del progetto

Postepay Sound 2.0 è l’evoluzione naturale di un percorso che Areaconcerti e Poste Italiane hanno intrapreso nel 2016 spinti dalla convinzione che fosse giunto il momento di adottare un nuovo approccio alla diffusione della musica live e di progettare esperienze non solo innovative, ma, soprattutto, altamente immersive e incentrate sul concetto di condivisione. Salmo, Ministri, Levante: nella prima fase di Postepay Sound, i live di questi tre grandi nomi del panorama musicale italiano sono stati trasmessi in streaming sul sito dedicato all’iniziativa. Il concerto degli Afterhours del 27 luglio 2017 al Postepay Sound Rock in Roma, diffuso in live streaming sulla pagina Facebook di Postepay, ha fatto invece da trait d’union con l’attuale fase 2.0 dell’operazione.

I primi numeri raggiunti

La scelta di veicolare lo streaming dei concerti attraverso la pagina Facebook di Postepay, coinvolgendo la community del brand con un piano di contenuti premium che vede la passione per la musica diventare un potente driver di emozioni, si sta rivelando vincente. Lo confermano i dati relativi alle dirette dei concerti di Coez, dei The Kolors e di Mannarino: a una copertura complessiva di quasi 5 milioni di utenti raggiunti, si somma un totale di circa 530.000 visualizzazioni e di 156.000 interazioni. Parallelamente a questa strategia basata sulla creazione e distribuzione di contenuti musicali esclusivi, sono state implementate apposite attività di social seeding concepite per dare visibilità al progetto sui canali ufficiali degli artisti protagonisti di Postepay Sound 2.0, che hanno così contribuito all’aumento della reach dei concerti trasmessi in streaming.