home EVENTI Il 21 maggio la partita d’addio al calcio di Andrea Pirlo. “La Notte del Maestro” è gestita da GroupM ESP e Grey
0

Il 21 maggio la partita d’addio al calcio di Andrea Pirlo. “La Notte del Maestro” è gestita da GroupM ESP e Grey

Per il match-omaggio al campione ci saranno anche la diretta su Sky Sport e molti sponsor di cui si sta occupando la struttura guidata da Michele Ciccarese, mentre l’agenzia ha sviluppato naming e comunicazione

Sarà una serata di grande calcio, speciale e dalle emozioni forti. Lunedì 21 maggio, Andrea Pirlo celebrerà la sua partita di addio con una festa insieme ai campioni che ha incontrato durante la sua carriera. “La Notte del Maestro”, questo il nome dell’evento, si terrà allo Stadio Meazza (ore 20:30). Durante la conferenza stampa di ieri sono stati svelati anche i primi nomi dei calciatori che prenderanno parte alla partita: Gianluigi Buffon, Andrea Barzagli, Mauro German Camoranesi, Fabio Cannavaro, Daniele De Rossi, Alessandro Del Piero, Gennaro Gattuso, Alberto Gilardino, Fabio Grosso, Filippo Inzaghi, Marco Materazzi, Alessandro Nesta, Massimo Oddo, Simone Perrotta, Luca Toni, Francesco Totti e Gianluca Zambrotta. Oltre a riabbracciare le tante stelle che calcheranno il prato di San Siro, il desiderio di Pirlo sarà anche quello di vedere un clima di festa sugli spalti per le famiglie e gli appassionati di calcio, che saranno incentivati anche dai prezzi accessibili dei biglietti, da 12 a 40 euro. Il ricavato, in parte, sarà devoluto alla Fondazione Vialli e Mauro e a Il Volo di Pietro Onlus. “La Notte del Maestro”, inoltre, sarà anche un’ottima occasione per mettere alla prova gli studenti del Master “Comunicare lo Sport” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e del Master in “Marketing e Comunicazione dello Sport” dell’Università IULM, che presenteranno tre piani di promozione.

I partner

“Scenderanno in campo” con Pirlo anche due prestigiosi partner come Intesa San Paolo e Wind Tre Business, mentre media partner saranno La Gazzetta dello Sport, Radio Italia e Sky Sport, con la diretta anche su Sky Sport Mix e Sky Supercalcio. La serata sarà live anche in chiaro su TV8. Coinvolte anche Nike e la catena di hotel Meliá. L’evento è organizzato da Stars On Field, agenzia che gestisce i diritti d’immagine di Pirlo, in collaborazione con GroupM ESP Italy, la struttura di Sport Marketing di GroupM, di cui è head Michele Ciccarese e che è partner strategico dell’evento in qualità di agenzia incaricata per la realizzazione della strategia di comunicazione, marketing e sviluppo commerciale tramite la definizione di accordi con i media partner e la proposizione delle rispettive proposte di partnership. «I brand oggi sono in continua ricerca di contenuti per raccontare storie alla propria target audience e sono pochi i territori di comunicazione in grado di accendere la passione e l’attenzione dei consumatori come fa il calcio. La “Notte del Maestro”, grazie ai valori che Pirlo incarna e alla presenza in campo di leggende che hanno scritto pagine di storia del calcio, rappresenterà per i marchi partner dell’evento un’occasione unica di contatto e relazione con il pubblico live e televisivo» commenta Ciccarese.

Michele Ciccarese
La creatività

La creatività dell’evento porta la firma di Grey, l’agenzia di WPP che ha curato il naming e il logo dell’evento, oltre al progetto di comunicazione integrata a supporto (stampa e video-promo). Il concetto-base della campagna è nato proprio dal celebre soprannome del giocatore e definisce il match-evento come “L’ultimo capolavoro del Maestro”, fondendo nel suo key visual il mondo del calcio con quello dell’arte, tramite l’unione di elementi sportivi con grafiche che richiamano le pennellate di un artista. Il naming dell’evento, “La Notte del Maestro”, insieme al relativo logo, li ritroviamo nell’url del sito dedicato e nelle varie declinazioni di campagna, fino alle maglie che i campioni indosseranno durante il match.

 

La Notte Del Maestro

21/05/18 a San Siro #LaNotteDelMaestro – Vi aspetto!bit.ly/LaNotteDelMaestro

Pubblicato da Andrea Pirlo su giovedì 12 aprile 2018