home MEDIA Domani il Corriere della Sera affronta il tema-sfida dell’economia circolare nella filiera del legno arredo
casa
0

Domani il Corriere della Sera affronta il tema-sfida dell’economia circolare nella filiera del legno arredo

Previsti uno speciale Casa di 40 pagine in omaggio con il quotidiano e il primo Design Summit, a Milano alle 10.30

Il Corriere della Sera dedica la giornata di domani al tema dell’economia circolare nella filiera del legno arredo, con una doppia iniziativa: uno speciale Casa di 40 pagine in omaggio con il quotidiano e il primo Design Summit, che si terrà in sala Buzzati con il titolo “Il mondo che gira”. Lo speciale Casa del Corriere della Sera di domani è dedicato al tema “Abitare secondo natura”, al dibattito e alle storie di un mondo che entra nell’economia circolare, con più attenzione all’ambiente, a partire dai materiali e dai modi di produrre. Tutti gli aspetti della filiera, con testimonianze, case history, interviste, analisi e approfondimenti, partendo dal presupposto che l’economia circolare è il nuovo paradigma imprescindibile nel settore delle costruzioni e dell’arredamento e scoprendo che siamo già molto avanti nell’obiettivo di far dialogare design, ricerca e produzione con le linee guida della circolarità. I materiali, la sicurezza, le tendenze, le sfide, con lo sguardo sul mondo: Londra, Parigi, Berlino, New York e Pechino.

Il Design Summit
Il Design Summit, dalle 10.30 in Sala Buzzati, vedrà la partecipazione di tutti i protagonisti della filiera, dalle più alte istituzioni, agli architetti, l’industria, la ricerca, la politica. Dopo i saluti di Barbara Stefanelli, vicedirettore vicario del Corriere della Sera, intervengono: Stefano Boeri, architetto, Simona Bonafè, europarlamentare della commissione Ambiente (Envi), Giulio Iacchetti, designer, Gunter Pauli, Zero Emissions Research and Initiatives (Zeri Foundation), Roberto Snaidero, Presidente FederlegnoArredo, Raffaele Tiscar, vicesegretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Moderano: Silvia Botti, direttore Abitare, Alessandro Cannavò, responsabile speciali Corriere della Sera, Francesca Taroni, direttore Living. Nella sessione pomeridiana, aperta agli studenti, intervengono: Stefano Boeri, Gian Luca Galletti, ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Diego Parassole, attore e comico, Gunter Pauli, Ermete Realacci, presidente Fondazione Symbola, Francesco Zurlo, professore POLI.design Milano. Modera Alessandro Cannavò. Inoltre, una tavola rotonda condotta da Silvia Nani del Corriere della Sera, con: Patrizio Dei Tos, amministratore delegato Itlas, Paolo Fantoni, presidente European Panel Federation, Fabrizio Gregotti, direttore Contract Rimadesio, Roberto Valdinoci, direttore generale Gruppo Mauro Saviola. Il Design Summit è realizzato in  collaborazione con FederlegnoArredo. Sono partner dell’iniziativa Symbola, Abitare, Living.