home EVENTI I-Days 2017: il grande rock internazionale ritorna in Italia
0

I-Days 2017: il grande rock internazionale ritorna in Italia

Grazie a una partnership siglata tra Access, unit di unconventional media & events di GroupM, e Areaconcerti, agenzia leader nel mercato della music live entertainment

Dal 15 al 18 giugno 2017 la grande musica internazionale sarà protagonista sul palco degli I-Days 2017, nella cornice esclusiva del parco di Monza, grazie a una partnership tra Access, unit di unconventional media & events di GroupM e Areaconcerti, agenzia leader nel mercato della music live entertainment. Il progetto nasce in collaborazione con I-Days, owner della manifestazione. Dopo tanti anni di silenzio torna dunque finalmente anche in Italia una rassegna musicale che vivrà sulle note di un cast artistico d’eccezione e senza eguali in Italia così come nei più grandi festival europei quali il Loolapalooza di Berlino, Chicago, San Paolo, o il Nos Alive di Lisbona, lo Sziget di Budapest, fino ad arrivare al Primavera Sound di Barcellona o al noto Glastonbury in Inghilterra. Un appuntamento attesissimo che vedrà esibirsi sul palco, rigorosamente live, molte fra le più importanti band interpreti del panorama musicale mondiale. Tra gli headliners e le second line già annunciati al pubblico si intravedono protagonisti unici, un cast che copre diversi generi musicali, e che verrà arricchito di nuovi artisti, ancora in fase di definizione.

Il palinsesto
Giovedì 15 giugno è prevista una serata dedicata al punk-rock: apriranno i Green Day, premiati agli ultimi EMA come MTV Global Icon Award, accompagnati dai Rancid, finalmente in Italia dopo 13 anni di assenza. Venerdì 16 giugno il palco degli I-Days vedrà il ritorno in Italia dei Radiohead, gruppo-icona del panorama rock internazionale, dopo ben 9 anni dall’ultima data a Milano. Ad aprire il loro concerto sarà James Blake, raffinato produttore e musicista inglese ora in tour con il suo nuovo album “The Colour In Anything”. Il 17 giugno sarà il turno di altre due band rock che hanno lasciato il segno: i Linkin Park, nominati “Biggest Rock Band in the World Right Now” e i Blink 182. Domenica 18 giugno il festival verrà chiuso sulle note di due numeri uno assoluti: Justin Bieber, al suo primo live a Milano e al vertice di tutte le classifiche pop internazionali, e Martin Garrix, premiato come Best Electronic e Best World Stage agli ultimi EMA.
luca-seminerio
Un vero e proprio “Village”
I-Days 2017 non sarà solo sinonimo di grande musica dal vivo, ma si trasformerà in un “Village” completo di aree dedicate al food&beverage, all’entertainment e al leisure & fun, compreso un secondo stage adibito ad ospitare anche tutti gli after show. Il pubblico e i fan potranno seguire tutte le news relative al programma e agli artisti attraverso il sito www.idays.it e ai profili social attivi su Facebook, Instagram e Twitter.
davide-bertagnon
I commenti
“L’idea di partecipare alla realizzazione di una vera e propria rassegna musicale con artisti di fama mondiale è stata la leva strategica che ha spinto Access e Areaconcerti a sposare un progetto volto a riposizionare l’Italia come uno dei principali punti di riferimento per la musica rock & pop live a di respiro internazionale. Prevediamo una manifestazione che avrà i numeri dei grandi happening musicali mondiali e che vedrà la crescente adesione e partecipazione da parte delle aziende partner all’evento a conferma di quanto il territorio della musica dal vivo rappresenti sempre più un ambito strategico da cavalcare nel 2017”, dichiarano Davide Bertagnon, Managing Partner di Access e Luca Seminerio, A.D. di Areaconcerti.