home DATI Amazon: nel 2023 ricavi pubblicitari a 38 miliardi di dollari
0

Amazon: nel 2023 ricavi pubblicitari a 38 miliardi di dollari

Lo affermano le stime fornite da Pivotal Research, secondo cui l’advertising è il business a più elevata crescita per il colosso a stelle e strisce

Non accenna a fermarsi la traiettoria positiva del business pubblicitario di Amazon. Secondo Pivotal Research, infatti, nel 2023 il colosso americano arriverà a fatturare 38 miliardi di dollari, con un trend incrementale superiore a tutte le altre aree di attività dell’azienda. Secondo Brian Wieser, analista di Pivotal Research, l’ingresso del gruppo nell’arena pubblicitaria rideterminerà le modalità in cui gli inserzionisti allocano i budget di marketing.

“Altri Ricavi”

Allo stato attuale, l’azienda non dettaglia i ricavi derivanti dalla raccolta pubblicitaria, facendoli confluire all’interno della voce “Altri Ricavi”, di cui l’advertising costituisce la quasi totalità. Nel 2018, in attesa dei dati relativi al quarto trimestre, questo segmento dovrebbe raggiungere un valore di 10 miliardi di dollari. Un dato in grande ascesa spinto anche dalla scelta di contabilizzare come pubblicità le promozioni trade del retail, che secondo Wieser valgono circa 3 miliardi di dollari.

Terza forza

La tesi di Pivotal Research è che Amazon non riuscirà a scalfire il duopolio formato da Google e Facebook, ma sarà in grado di posizionarsi senza rivali come la terza forza della pubblicità online.”La mia impressione, parlando con gli operatori del settore, è che i ricavi pubblicitari, retail e quelli legati alle sottoscrizioni di Amazon siano abbastanza fluidi – ha detto Wieser -. Il gruppo ottimizzerà i flussi di reddito e la profittabilità in base al comportamento dei consumatori”. A inizio anno, Amazon ha annunciato di aver adottato gli standard di viewability del Media Rating Council per misurare le conversioni.