home AGENZIE Conversion archivia il 2016 a +40% e potenzia il team sugli eventi
I tre soci dell’agenzia
0

Conversion archivia il 2016 a +40% e potenzia il team sugli eventi

Il gruppo eventi è capitanato da Alessandro Gelera, che vanta oltre 20 anni di esperienza nel settore. Tra i successi di quest’anno: ENI, Prelios, CCHBC e Hasbro

Conversion, la prima omnichannel engagement agency italiana, nell’ottica di offrire ai propri clienti un presidio davvero completo di tutti i touchpoint rilevanti, ha potenziato nel corso del 2016 il team verticale che lavora sugli eventi, sia BTC che BTB. Il gruppo è capitanato da Alessandro Gelera, che vanta 20 anni di esperienza nel settore con una competenza verticale consolidata con i brand più importanti del mercato italiano e internazionale. Conversion, dunque, chiude il 2016 in netta crescita e pone le basi per un 2017 che promette ancora meglio, potendo già celebrare grandi successi grazie alla vittoria di gare importanti per clienti come ENI, Prelios, Coca-Cola HBC e Hasbro. Alberto Rossi, CEO Conversion, dichiara soddisfatto: “Nell’ottica di avere un approccio omnichannel, non potevano mancare competenze nel mondo eventi. Oltre alle competenze verticali nel settore, che certamente sono imprescindibili per poter vincere le importanti gare che abbiamo affrontato, ciò che fa la nostra unicità è l’integrazione omnichannel. La differenza la facciamo con la capacità di completare il concept di un evento con le altre competenze d’agenzia: digital, engagement e conversione”.