home AZIENDE Influencer Marketing: la rubrica Open Influence con la case Ford EcoSport
0

Influencer Marketing: la rubrica Open Influence con la case Ford EcoSport

Prosegue la rubrica realizzata da Karim De Martino di Open Influence. In questo numero vogliamo raccontare un case study di successo per il lancio di Ford EcoSport
di  Karim De Martino    Karim@openinfluence.com

In un caldo pomeriggio di fine agosto, l’agenzia Inglese Hill+Knowlton Strategies ha riunito al Parc del Fòrum di Barcellona un pool di 26 atleti di street sports per realizzare il nuovo film di Ford EcoSport, un “single take” di 90 secondi durante il quale gli acrobati coinvolti effettuano evoluzioni intorno all’automobile in movimento.

L’obiettivo di H+K e Ford era di aprire una finestra su questa originale produzione, che ha visto impiegare camere GoPro ed effetti alla Matrix, coinvolgendo il pubblico di riferimento con un linguaggio e dei contenuti pensati appositamente per i social network.

E così Open Influence ha supportato la produzione del film portando sul set quattro influencer provenienti dal mondo degli street sport: 2 free runner, 1 BMX biker e 1 skater, tutti di fama internazionale e tutti contraddistinti da una grande fan base sui social network e da un alto grado di engagement con il proprio pubblico. Inoltre Open Influence si è occupato della produzione dei contenuti di backstage relativi ai quattro influencer, lavorando a stretto contatto con la produzione del film e sfruttando al massimo le risorse.

Durante le riprese i 4 atleti hanno potuto raccontare sui propri profili Instagram, attraverso il formato delle “Storie”, tutto quello che succedeva in diretta, portando il proprio pubblico internazionale a vivere in tempo reale l’evento che si stava svolgendo in Spagna.

Ma non solo, perché il ruolo degli influencer è continuato dopo le riprese, con la pubblicazione sui propri profili di tutta una serie di contenuti inediti di backstage e con la condivisione del filmato, ospitato nel canale ufficiale di Ford Europe.

Un progetto che ha quindi visto gli influencer partecipare, interagire, documentare e amplificare l’esperienza ideata dal brand, con l’obiettivo di coinvolgere un preciso segmento del pubblico di riferimento, identificato grazie agli strumenti di analytics e Intelligenza Artificiale messi a punto da Open Influence.