home AZIENDE Parmigiano Reggiano lancia la sua prima raccolta punti, investe 7 mln e sceglie Address Media
Fabrizio Serri
0

Parmigiano Reggiano lancia la sua prima raccolta punti, investe 7 mln e sceglie Address Media

L’ufficio marketing del Consorzio in collaborazione con Grey e con la nuova centrale ha ideato una comunicazione on air da ieri in tv, radio, stampa e web

Parte oggi la promozione di Parmigiano Reggiano che mette in palio un esclusivo servizio di porcellane, 35 top smartphone e una Maserati GranCabrio. A sostegno una nuova campagna di comunicazione ideata da Grey in collaborazione con l’ufficio marketing del Consorzio Parmigiano Reggiano, che ha scelto Address Media, la centrale di cui è a.d. Fabrizio Serri, per il planning, lasciando il precedente partner Media by Design, come gli account che, in prima, ne seguivano il budget. È la prima volta che un Consorzio di tutela utilizza su scala nazionale un programma di fidelizzazione – la raccolta punti – per gratificare i consumatori abituali con premi esclusivi con un forte richiamo all’universo semantico del prodotto. L’obiettivo dell’iniziativa è duplice: intercettare le responsabili di acquisto, interessate alle dinamiche classiche della promozione, e coinvolgere un target più giovane con un concorso che mette in palio premi più aspirazionali. La dinamica della promozione è semplice. Nei supermercati e negozi nazionali, per ogni euro di prodotto acquistato, il consumatore guadagnerà un punto che potrà raccogliere per richiedere il prezioso servizio da tavola in fine porcellana. Il premio sarà consegnato a domicilio gratuitamente, senza alcun contributo da parte del cliente. La promozione terminerà il 30 giugno 2019. Address Media ha pianificato televisione, radio, stampa e web ed una capillare azione nei punti vendita, in collaborazione con le catene della Gdo e le aziende che confezionano Parmigiano Reggiano.  L’investimento complessivo dell’iniziativa è superiore a 7 milioni di euro. Lo spot è in onda da ieri sulle principali reti televisive nazionali; la programmazione coprirà tre settimane fino al 17 novembre e riprenderà il 2 dicembre fino al 22 dicembre.