home AZIENDE CRAI: cresce nel 2017, punta su ecommerce, conferma Gruppo Mario Mele & Partners e Mosquito; il budget previsto per il 2018 sale a oltre 3 milioni
0

CRAI: cresce nel 2017, punta su ecommerce, conferma Gruppo Mario Mele & Partners e Mosquito; il budget previsto per il 2018 sale a oltre 3 milioni

L’insegna di cui è Direttore Marketing Mario La Viola ha presentato ieri i propri risultati relativi allo scorso anno, che hanno visto il fatturato aumentare del 5%, e illustrato le novità per questi 12 mesi. IAKI è il partner per il digitale. Con le attività geolocalizzate dei singoli soci, l’investimento complessivo in comunicazione raggiunge i 10 milioni

CRAI, storico gruppo della distribuzione moderna attivo in Italia da più di 40 anni e leader nel settore della multicanalità “food & drug”, continua a crescere. Com’è stato  annunciato ieri in sede di conferenza stampa, in un mercato molto competitivo e con uno scenario economico molto incerto, il Gruppo è cresciuto infatti del 5% a rete corrente, a oltre 6,2 miliardi di euro, registrando quindi un 2017 molto positivo. Valore ancor più significativo se si considera che si tratta di una crescita costante da 10 anni a questa parte.  CRAI oggi è leader nella prossimità, con oltre 3.400 negozi distribuiti in tutt’Italia, guidati da oltre un migliaio di imprenditori ben radicati sul territorio. La conversione ai nuovi format proposti dalla Centrale è uno dei tanti motivi del consolidamento del suo successo: è in corso l’adeguamento dei p.v. di ultra-prossimità in Cuor di CRAI (già 30 hanno questa insegna) e l’apertura delle grandi superfici CRAI Extra, anche queste a 30 p.v. Anche l’insegna Pellicano, acquisita nel 2016, è ormai attiva con 54 negozi presenti soprattutto al sud.

L’ecommerce

Il 2018 è l’anno dell’inaugurazione dell’ecommerce, progetto realizzato con la collaborazione del Politecnico di Milano, scelto per l’analisi e la progettazione del sistema di spesa online. «L’e-commerce di prossimità è un nuovo canale per CRAI, ma non certo un nuovo modo di relazionarsi al cliente – ha affermato l’a.d. Marco Bordoli -. Vogliamo portare CRAI a innovare sempre di più, senza snaturare la nostra mission di relazione e contatto con il territorio. E’ una leva ulteriore che offriamo ai nostri clienti e per noi strategica.

Le strategie di marketing

Fronte marketing, come ha spiegato a DailyMedia il direttore marketing, format, rete e sviluppo, Mario La Viola, sono confermati i partner Mosquito per la creatività e Gruppo Mario Mele & Partners per il planning di un budget che, a livello centrale, cresce dai 2,7 del 2017 agli oltre 3 milioni di quest’anno. Gli investimenti complessivi, tenendo conto anche delle attività geolocalizzate dei singoli soci, arrivano a 10 milioni di euro. Lo scorso ottobre è stata lanciata la nuova campagna istituzionale, per la quale l’agenzia guidata da Vincenzo Vigo ha ideato un distintivo format in animazione. Gli spot sono già stati rilanciati quest’anno a Sanremo e per Pasqua, e nuovi flight sono attesi prima e dopo l’estate. Ispirati a questo mood sono anche i radiocomunicati che, come il digital, vanno in continuità tutto l’anno, sempre, anche, con declinazioni locali per i singoli soci. IAKI segue il digitale (i fan su Facebook hanno da poco superato quota 100.000), mentre Cohn & Wolfe si occupa delle relazioni media.