home AZIENDE Angelo Aleksic: nel 2017 l’obiettivo è a +18% per European Network, start up a break even nel 2018
0

Angelo Aleksic: nel 2017 l’obiettivo è a +18% per European Network, start up a break even nel 2018

Nuovi lanci per la società omonima dell’editore, nata l’anno scorso: da domani arriva in edicola Cronaca in diretta e da fine mese ci sarà Abitare Country; per Mio stimato un +15% nella raccolta di quest’anno

A un anno dal lancio del settimanale famigliare Mio, seguito dalla brand extension Mio Tv, l’editore Angelo Aleksic rafforza l’offerta della Angelo Aleksic Editore, start up altrettanto giovane, con due nuove pubblicazioni. Si tratta di Cronaca in diretta, in edicola da domani, e il bimestrale Abitare Country, che l’imprenditore ha acquisito da Edizioni Morelli, per il quale è previsto un rilancio da mensile a partire da fine gennaio, al prezzo di 4,90 euro.

Si arricchisce anche il portafoglio di European Network, la società sempre di Aleksic cui fanno capo testate come Astrella, Sirio, Astro Mese, Eva 3000, Eva Cucina, Eva 3000 Mese (in edicola da maggio), Vip Settimanale, Vip mese, Vip party e Tutto gossip. A marzo nascerà Vision 3.0, un bimestrale di moda di nuova concezione, redatto in italiano e inglese, distribuito nelle stazioni, nelle edicole internazionali e negli aeroporti. Un progetto ambizioso: è previsto, infatti, un prezzo di copertina di 10 euro.

Le parole di Aleksic

«Il mercato è pieno di testate dedicate o alle donne o agli uomini, ma io credo che il trend stia cambiando – spiega l’editore – e abbiamo deciso di fare una pubblicazione che si rivolge sia all’universo femminile, sia a quello maschile». Questo lancio, da 30 mila copie, proietta European Network in un nuovo mercato rispetto a quello suo tradizionale del famigliare e del gossip. Per questa società, che nel 2016 ha fatturato 5 milioni di euro, di cui 750 mila sono ricavi pubblicitari, Aleksic si aspetta una crescita complessiva del 18%. «Con European Network, realtà consolidata che si occupa anche di comunicazione e raccolta pubblicitaria, affrontiamo progetti molto impegnativi come Vision 3.0, non adatti a una start up come Angelo Aleksic Editore».

logo-aaeditore-2

Quest’ultima società ha chiuso il 2016 con un fatturato di 3 milioni di euro, compresi gli 800 mila di raccolta. Quest’anno l’obiettivo complessivo di fatturato è di 5 milioni, come per il 2018, quando è atteso anche il break even. Il nuovo Abitare Country, per il quale è prevista una tiratura di 50 mila copie, sarà un giornale, spiega l’editore, che parlerà di arredamento country con un approccio aperto, anche metropolitano. Per il settimanale Mio, ripartono gli investimenti con una campagna radio, on air in questo periodo su Rtl 102,5, e dalla primavera, invece, sulle reti televisive Rai.

Crescita della raccolta

L’obiettivo 2017 è far crescere la raccolta del 15%: «Credo che Mio sia il caso editoriale dell’anno, siamo riusciti a conquistare il nostro posto sul banco vendita e tra i primi dieci famigliari in Italia» dice Aleksic. Per quanto riguarda, invece, Cronaca in diretta, si tratta di un settimanale di taglio nazional-popolare, diretto dal giornalista e scrittore Andrea David Ciattini. La rivista – formato 230×287 mm e foliazione di 64 pagine – racconterà i principali casi di cronaca nera, le indagini e i processi sui crimini più controversi, le vicende pubbliche e private di cui tutti parlano.

Il primo numero avrà una tiratura di lancio di 100 mila copie e un prezzo di copertina di 1,50 euro. La distribuzione è stata affidata alla Sodip, mentre la raccolta pubblicitaria è curata da European Network Tlc, altra società del Gruppo Aleksic. Il giornale sarà caratterizzato da una scrittura graffiante, con una grafica di impatto e un ampio uso di foto in bianco e nero. Il lancio è supportato da una campagna di spot tv e radio sulle maggiori emittenti nazionali e con forte attività promozionale sul punto vendita. «Nei prossimi due anni – conclude Aleksic – consolideremo gli asset, ma sempre con un occhio attento alle opportunità di mercato».