home GARE Access si aggiudica la gara per The Cube
The Cube
0

Access si aggiudica la gara per The Cube

Una struttura di 8 metri quadrati a led multimediale all’interno della Nuova Darsena di Milano

Access, unit di experiential marketing di GroupM, si è aggiudicata l’avviso pubblico e il bando di gara pubblicato da Navigli Lombardi per la realizzazione e la produzione di The Cube all’interno della Nuova Darsena di Milano. The Cube, struttura di 8 metri quadrati a led multimediale, dopo il grande successo del 2015 in concomitanza di Expo, si ripresenta al pubblico milanese nella cornice delle acque della Nuova Darsena, in una vesta rinnovata grazie alla risoluzione led passo 10 mm unica sul mercato e garanzia di una qualità di immagine impareggiabile. Live da sabato 14 maggio fino a metà settembre 2016, The Cube prevede tutti i giorni dalle 9 alle 24 un ricco palinsesto che accompagnerà la lunga estate milanese di cittadini e visitatori nella zona della Darsena che – ad un anno dalla sua inaugurazione – è la terza area più frequentata della città dopo Piazza Duomo e il Castello Sforzesco. Accanto a video e contenuti istituzionali realizzati da Navigli Lombardi e Istituzioni locali e, ovviamente, dei brand sponsor, il palinsesto di The Cube prevede la visione gratuita dei principali eventi televisivi sportivi: Finale di Champions League di Milano del 28 maggio, Europei di calcio di Francia (dal 10 giugno al 10 luglio) e infine le Olimpiadi di Rio (dal 5 al 26 agosto). The Cube avrà anche l’onore quest’anno di trasmettere la diretta del concerto di Piazza del Duomo l’8 e il 9 giugno del media partner Radio Italia oltre ad ospitare ogni settimana le copy irriverenti e coinvolgenti del Milanese Imbruttito, social media partner di The Cube. “Siamo davvero orgogliosi di aver vinto questa gara indetta da Navigli Lombardi, e di avere l’opportunità di presentare nuovamente al pubblico milanese il concept di The Cube dopo il grande successo del 2015. Per Access the Cube si conferma uno strumento di comunicazione unico nel suo genere in tutta Italia, capace di offrire anche opportunità di intrattenimento e di servizio a favore dei cittadini e dei visitatori”, dichiara Davide Bertagnon, Head of Access.